Balsamo antidolorifico
Balsamo antidolorifico
  • Balsamo antidolorifico
  • Balsamo contro i dolori reumatici

Balsamo antidolorifico Para'dolor

Para'Dolor Pomata è un balsamo composto da ingredienti al 100% di origine naturale, senza conservanti ed eccipienti chimici, utile nel trattamento dei piccoli traumi e dei dolori muscolari, reumatici e artritici. 

Per creare Para'Dolor Pomata abbiamo utilizzato solo ingredienti naturali, da sempre conosciuti e apprezzati per le loro proprietà lenitive, antinfiammatorie e antidolorifiche. 

Para'Dolor Pomata non è testato su animali ed è privo di profumi artificiali. Poichè non contiene conservanti va conservato con cura in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce e dalle fonti di calore. Para'Dolor Pomata è un balsamo totalmente naturale che non potrà mancare nelle vostre case.

Più sotto trovate le principali proprietà e l'elenco degli ingredienti naturali utilizzati nel nostro balsamo.

26,40 €
Tasse incluse 1-2 giorni
Prodotto disponibile in pronta consegna
  • Paga in CONTRASSEGNO, CARTA DI CREDITO, Bonifico Bancario oppure PayPal Paga in CONTRASSEGNO, CARTA DI CREDITO, Bonifico Bancario oppure PayPal
  • ► Spedizione GRATUITA per ordini superiori a EUR 50,00 ► Spedizione GRATUITA per ordini superiori a EUR 50,00

INGREDIENTI AL 100% NATURALI:


- Olio d‘oliva: è un' ottima base per i nostri ingredienti perché grazie all'alto contenuto di antiossidanti ne facilita la conservazione. Ma noi lo usiamo anche perché aiuta a mantenere la pelle liscia e idratata nutrendola naturalmente senza usare le sostanze chimiche artificiali reperibili in commercio. Inoltre contiene vitamine e antiossidanti che aiutano a riparare e a rigenerare la pelle.

 
- Cera d‘api: è una sostanza che le api producono naturalmente ed ha straordinarie proprietà emolienti, antibatteriche ed emulsionanti.

- Resina di larice: è una sostanza viscosa con un intenso profumo prodotta naturalmente dalla corteccia della pianta di larice, una conifera molto resistente e longeva. In farmacopea la resina di larice è da sempre utilizzata per le sue proprietà antibatteriche, antifungine, antinfiammatorie e cicatrizzanti.

- Corteccia di salice: noi usiamo solo la corteccia dei rami del salice, di 2-3 anni, perché contiene molti glicosidi fenolici (salicina, populina, alcol salicilico); aldeidi; acidi aromatici; flavonoidi (isoquercetina); e tannini. La salicina, costituisce il principio attivo più interessante della pianta per le sue proprietà analgesiche, antipiretiche ed antireumatiche. La salicina è un potente antinfiammatorio e antinevralgico naturale molto utile nei casi di reumatismi; dolori articolari e muscolari, mal di schiena.

- Reishi: (Ganoderma lucidum) deve il nome al suo aspetto lucido, è un fungo molto comune dalle proprietà analgesiche e antinfiammatorie. E' noto anche come il fungo dell'immortalità. 

- Incenso: è il nome comune dato alle resine oleose secrete da alcune piante di Boswellia, tipiche della Penisola arabica e dell’Africa. Noi utilizziamo queste oleoresine sia perché sono un prodotto aromatico naturale sia per le loro proprietà antinfiammatorie. E' quindi utile per i dolori reumatici ed artritici.

- Olmaria: è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Rosacee e nota in erboristeria, al pari del salice, come aspirina vegetale per il suo alto contenuto di salicina (acido salicilico). Le sue proprietà antinfiammatorie la rendono particolarmente adatta ad essere utilizzata nella cura dei dolori muscolari, dolori articolari e dolori reumatici.

- Coda cavallina: o equiseto è un'erba ricca di sali minerali, (silice, calcio, magnesio, potassio); saponina (equisetonina), glucosidi flavonici, alcaloidi e tannini. Per la presenza di questi sali minerali, in una forma molecolare altamente disponibile per il nostro organismo, l’equiseto contribuisce al "metabolismo dell'osso” e favorisce la remineralizzazione del sistema osteo-articolare e dei tessuti duri come cartilagine articolare, unghie e capelli. La coda cavallina è utile nel trattamento dei dolori articolari e delle tendiniti, inoltre per le sue proprietà cicatrizzanti è un ottimo riparatore tissutale e quindi è impiegato in campo cosmetico nella preparazione di prodotti per la cura della pelle.

- Calendula: è una pianta della famiglia delle Asteraceae molto comune in Europa centrale e meridionale. Le sue proprietà officinali sono molteplici sia per uso interno che esterno. I fiori essiccati vengono usati per la preparazione di tisane. Le sue  proprietà sono: astringenti ed antinfiammatorie, antiossidante, calmanti e cicatrizzanti grazie ai carotenoidi. L'olio essenziale di calendula ha un effetto antimicrobico contro batteri e funghi. Questa qualità fa sì che essa venga impiegata sotto forma di pomata per trattare i problemi della pelle come ferite, cute infiammata ed arrossata, acne e micosi. Inoltre, è lenitiva. 

- Arnica: è una pianta di montagna appartenente alla famiglia delle Composite che cresce fino ai 2800 metri di quota. L'olio o l'oleolito di arnica, ottenuto per macerazione in olio vegetale delle sommità fiorite fresche della pianta, si utilizza soprattutto in caso di contusioni, distorsioni, dolori articolari e muscolari, e reumatismi.

- Rosmarino: l'olio essenziale di rosmarino è ricavato dal Rosmarinus Officinalis una varietà appartenente alla famiglia delle Labiate. Strofinato sulla pelle l'olio ha un effetto stimolante della circolazione periferica. Poiché è antinfiammatorio attenua i dolori articolari e muscolari, scioglie l’acido urico e i cristalli che induriscono i tessuti epidermici formando edemi, gonfiori e ritenzione idrica. Sulla pelle ha un effetto tonico, antisettico e purificante. 

- consolida maggiore: è una pianta officinale dall'azione antinfiammatoria e cicatrizzante utile contro artrosi e crampi muscolari. 

- Zenzero: usiamo la radice dello zenzero per le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche oltre che per la sua capacità di riattivare la microcircolazione cutanea.

- Ortica: (Urtica dioica) è una pianta della famiglia delle Urticaceae ricca di acido folico. Abbiamo scelto l'ortica per le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie. Anticamente, nella medicina popolare, era consuetudine trattare la parte del corpo dolorante per i reumatismi con le ortiche. Le sostanze urticanti della pianta provocano sulla cute a livello locale uno stato irritativo-infiammatorio che come conseguenza ha quella di richiamare un maggior afflusso di sangue nell'area interessata e il risultato finale è di un rapido sollievo dai dolori reumatici. Studi recenti hanno dimostrato come l'ortica sia un buon antinfiammatorio naturale per le articolazioni, muscoli, tendini, cartilagini, legamenti e membrane sinoviali. Balsami a base di ortica sono quindi utili per trattare i dolori reumatici e delle articolazioni, le infiammazioni del nervo sciatico e dei tendini, le distorsioni e le piccole lesioni cutanee.

- Olio di menta piperita: l' olio ha elevate proprietà aromatiche, ha un'azione anestetica locale sulla pelle provocando dapprima un’iniziale vasocostrittrice seguita successivamente da una vasodilatazione. Altre proprietà sono: antisettico, tonico, rinfrescante e purificante. 

Potrebbe anche piacerti